Precedente Giava centrale Successiva
candi di Dieng
I candi sono templi in pietra, a forma di piramide, risalenti al VII secolo, probabilmente i pi antichi di tutta Giava. Ne rimangono 8 ancora in piedi.
Scavi recenti hanno portato alla luce diversi gruppi archeologici, innanzitutto 5 candi, allineati nella parte centrale della spianata antistante il villaggio. Portano i nomi degli eroi del Mahabharata (celeberrimo poema epico indiano). Sono di dimensioni modeste, hanno al loro interno una piccola cella quadrata poggiante su di un basamento e preceduta da un breve vestibolo. Il tetto quasi completamente distrutto.

Tutta la costruzione sobriamente decorata da bassorilievi, dove ricorre il motivo del Kalamakara (Kala il leone stilizzato, Makara un animale fantastico della mitologia ind): posti sui portali hanno il compito di tenere lontano gli spiriti maligni e simboleggiano l'arcobaleno, ponte ideale tra il mondo celeste e quello terreno.
Questi templi sono dedicati al culto di Shiva




Inizio pagina