Precedente Mar Rosso e Sinai
Tiran
L'isola di Tiran meta molto frequentata da sub o da semplici "snorkelisti", a causa della bellissima barriera corallina (a cui ci avviciniamo con la barca mantenendo la debita distanza, nella foto).
Non improbabile incontrare in acqua le tartarughe marine, che si lasciano tranquillamente accarezzare dagli umani.
Alcuni delfini si divertivano a seguire la nostra barca.
Il relitto ormai arrugginito di una nave incagliatasi nel basso fondale alcuni anni fa e abbandonata sul posto. Sullo sfondo le montagne desertiche della penisola del Sinai.
La stessa nave da un'altra angolazione. Ormai diventata un simbolo per questo luogo, ben visibile dall'aereo che arriva a Sharm e dalle altre navi; impensabile ormai toglierla.



Inizio pagina