Vienna Successiva
Belvedere
Il Belvedere fu costruito come residenza estiva del principe Eugenio di Savoia, il valoroso comandante che sconfisse i turchi nel 1683. Situato su una collina dalla lieve pendenza, il complesso del Belvedere costituito da due palazzi collegati da splendidi giardini alla francese, su tre livelli, ciascuno dei quali illustra un complicato programma di simbologia classica: la parte inferiore del giardino rappresenta i 4 elementi, quella centrale il Parnaso e quella superiore l'Olimpo.
Nella foto il Belvedere Inferiore.
Le sfingi del Belvedere Inferiore. Con i loro corpi da leone e le loro teste umane, le sfingi rappresentano l'intelligenza e la forza.
La facciata del Belvedere Superiore. Il palazzo presenta una movimentata e sontuosa facciata. Le cupole in rame dei padiglioni laterali ricordano le tende turche, un'allusione alle vittorie del principe Eugenio.
Il Portale del Belvedere Superiore.
La cancellata barocca presenta la "S" e la croce di Savoia. Essa conduce alla facciata meridionale del Belvedere Superiore.



Inizio pagina