Precedente Vietnam Successiva
Hanoi, Museo etnografico

Il Museo etnografico del Vietnam (Bao Tang Dan Toc Hoc Viet Nam) rappresenta un'ottima introduzione alla scoperta dei 54 gruppi etnici che compongono il paese. Le collezioni comprendono oggetti della vita quotidiana, arte sacra e profana, gioielli ed offrono un eccellente panorama della vita tradizionale di tutti popoli presentati qui. Le spiegazioni in vietnamita, inglese e francese semplificano la visita.
Marionetta d'acqua. Tradizione dei popoli del Vietnam del nord sono gli spettacoli teatrali con le marionette in acqua. Famoso il teatro delle marionette di Hanoi, un'antica arte-vietnamita, che utilizzando pupazzi in un ambiente acquatico, rappresenta scene quotidiane accompagnate da musica e canti tradizionali. Lo spettacolo Ŕ molto suggestivo. Consigliato prenotare con largo anticipo.

Fantocci in costume e oggetti tipici di etnie montane nord.
All'esterno del museo si trovano vere case tipiche ricostruite dagli abitanti delle varie etnie chiamati dal governo per la realizzazione fedele delle costruzioni, che mostrano i diversi stili architettonici dettati dalle diverse culture e dai diversi climi in cui le varie popolazioni vivono. Nella foto una casa comunitaria dell'etnia Bahnar (detta anche Ba Na), alta 19 m con un tetto a pannelli di 170mq l'uno. Ci si pu˛ arrampicare su uno dei ceppi di legno d'entrata ed accedere al pavimento in bamb¨ dove gli abitanti del villaggio tengono consigli di guerra, riti e celebrazioni. Questa particolare casa fu costruita da 42 abitanti dei villaggi Banhar di Kontum che nel 2003 la costruirono in sole 5 settimane.
La casa Ede Ŕ ragguardevole sia per la sua lunghezza (42m, ma alcune raggiungono i 200m), sia per le sue radici etniche in un gruppo matrilineare, come sottolineato dai seni incisi su una delle scale di legno.
L'interno, dove le madri accudivano il focolare notte e giorno, h24



Inizio pagina