Precedente Slovenia Successiva
Lago di Bled
Caratteristico lago con l'isoletta in mezzo. Il quadro completato dalla chiesa ospitata sull'isoletta, dalle barche a remi colorate e dal castello appollaiato su uno sperone roccioso a picco sul lago.
Il posto veramente incantevole, circondato da colline ricoperte di boschi e pi lontano lo sfondo delle montagne innevate. Il lago si alimenta con le acque del ghiacciaio del Triglav. Nel mezzo c' l'isola di Blejski otok con il santuario dell'Assunta risalente al XVII secolo. Tutt'intorno al lago vi una pista ciclabile.
L'isoletta raggiungibile da due punti d'imbarco, uno a sinistra e uno a destra della riva. Col primo si ha un passaggio su una pletna coperta a 12-15 posti spinta da un barcaiolo in piedi, mentre dal secondo si noleggia per un'ora una barchetta a remi. I mezzi a motore sono vietati.
Una volta raggiunta l'isola, si sale per una scalinata monumentale e si raggiunge la chiesa barocca dell'Assunzione ancora funzionante. Si possono visitare i resti della cappella preromanica sotto il pavimento della navata e far rintoccare la campana dei desideri del 1543 tirando la corda che pende dentro la chiesa, motivo di grande richiamo per i turisti. Il giro dell'isoletta lungo un camminamento che ne traccia il perimetro si fa in dieci minuti.
La seconda attrazione il castello, che si raggiunge con un sentiero che affronta la salita in modo pi dolce, dal lato opposto al lago. Arroccato su uno scosceso dirupo alto un centinaio di metri, il castello offre vedute meravigliose sul lago e finalmente si vede per intero l'isola con la chiesa dell'Assunzione. L'accesso al castello avviene con un ponte levatoio attraverso un arco gotico. La costruzione si articola attorno a due cortili su livelli diversi.
Una pletna parcheggiata sull'isola in attesa del rientro



Inizio pagina