Precedente Namibia Successiva
Sossousvlei
Una pianta (viva) nel deserto. Sembra incredibile ma anche qui cresce vegetazione!
Le dune si intersecano tra loro producendo evidenti contrasti di colore in base al tipo di sabbia di cui sono composte.
Ci stiamo incamminando verso una delle zone pi suggestive in assoluto della Namibia, ma prima c qualche piccola duna da superare...
Siamo arrivati: il terreno pietrificato un letto di fiume ormai estinto. Sullo sfondo le creste delle dune disegnate dal vento. Gli alberi fossili aggiungono un tocco spettrale.
Il "pavimento" di questo lago prosciugato sembra composto da una miriade di "mattonelle" naturali.
Il contrasto tra l'altezza delle dune sullo sfondo e la piatta superficie del lago asciutto conferisce al luogo un aspetto irreale.
Un'altissima duna di sabbia in controluce. Per dare un'idea delle dimensioni si noti la grandezza dell'omino in basso (intento a fare i propri bisogni...)
Le dune possono essere arrampicate...e noi ci proviamo (ma che fatica!)
Durante la salita buttiamo un occhio verso il basso. Il lago asciutto sembra, per effetto del controluce, magicamente riempito d'acqua...
Ecco il panorama stupendo che ci si presenta dall'alto.
La duna conquistata. Possiamo finalmente vedere cosa c' dall'altra parte. A cavalcioni della cresta, il sospirato riposo...



Inizio pagina